Chiara Lombardo di Torino (premio giuria Cia Agricoltori italiani), Sara Principe di Torino (premio giuria popolare) e Fabio Hexis di Moncalieri (premio giuria tecnica) sono i tre vincitori del concorso fotografico “Cogli l’attimo… della spesa in campagna”, organizzato dalla Cia Agricoltori italiani di Torino, con il patrocinio della Città di Torino.

La cerimonia di consegna dei riconoscimenti (buono spesa di 300 euro in prodotti agricoli; soggiorno per due persone in agriturismo, con trattamento di pensione completa; buono di 300 euro per servizi fiscali al cittadino presso le sedi Cia Agricoltori italiani) si è svolta questa mattina (lunedì 21 gennaio) nella Sala delle Congregazioni a Palazzo di Città, alla presenza della sindaca di Torino, Chiara Appendino, del presidente nazionale di Cia Agricoltori italiani, Dino Scanavino, e del presidente nazionale de “La spesa in campagna”, Matteo Antonelli.

Introdotta dal presidente de “La spesa in campagna” di Torino, Pierangelo Cena, organizzatore del concorso insieme al responsabile dei mercati della Cia di Torino Paolo Sambuelli, la sindaca Appendino ha messo in rilievo “l’importanza dei mercati contadini sotto casa”, come occasione per “tornare a fare comunità nelle piazze cittadine”, accrescendo “la conoscenza dei prodotti agricoli della nostra terra e la consapevolezza del lavoro che richiedono”.

Un “valore aggiunto” rimarcato anche da Antonelli, secondo cui “le aziende agricole svolgono un ruolo fondamentale nel presidio del territorio, garantendo la genuinità del cibo e il mantenimento dell’eco-sostenibilità dell’ambiente”, con la necessità di “sensibilizzare il consumatore verso l’agricoltura responsabile e di qualità”.

Ringraziando la sindaca per l’attenzione manifestata nei confronti delle iniziative della Cia Agricoltori italiani, il presidente Scanavino ha ricordato il piano di manutenzione del territorio promosso dall’Organizzazione su scala nazionale: «Gli agricoltori possono fare molto per la cura dell’ambiente – ha detto Scanavino -, ma devono essere messi nelle condizioni di lavorare. Bisogna dare valore alla terra, sostenendo chi la vive in prima persona».

All’evento erano presenti, tra gli altri, il presidente regionale di Cia Agricoltori italiani del Piemonte, Gabriele Carenini, e il direttore provinciale di Cia Torino, Elena Massarenti. Il presidente di Cia Torino, Roberto Barbero, impossibilitato a partecipare, non ha mancato di inviare un saluto all’assemblea e le congratulazioni ai premiati.

I mercati contadini de “La spesa in campagna” a Torino si svolgono ogni seconda domenica del mese in piazza Palazzo di Città e ogni terza domenica del mese in piazza Bodoni, dalle 8 alle 19.