La Cia - Agricoltori Italiani ha richiesto, nel mese di agosto, alla Regione Piemonte un'assegnazione supplementare di carburante ad agevolazione fiscale a motivo della perdurante siccità per fare fronte a interventi irrigui di soccorso al fine di salvaguardare le colture. La richiesta è stata avanzata contestualmente anche dalla CAA Confagricoltura di Alessandria. 

La Direzione Agricoltura della Regione Piemonte ha così coinvolto la sezione agro-meteorologica del settore Fitosanitario al fine di valutare l'andamento climatico dei primi sette mesi dell'anno. E' risultato che nei mesi di giugno-luglio, nell'alessandrino, si è effettivamente verificato un minimo pluviometrico nei terreni agricoli mentre Torino ha fatto registrare addirittura valori superiori alla media stagionale. 

La Regione ha quindi accordato solo ai territori dell'alessandrino e di parte dell'astigiano la concessione supplementare di gasolio agricolo ad agevolazione fiscale.