Nel fine settimana appena trascorso una violenta tromba d'aria si è abbattuta sul chierese provocando ingenti danni alle case e nelle campagne dove è stata soprattutto la grandine a danneggiare le colture. 

Come testimoniato da alcune immagini scattate dagli stessi agricoltori l'azione combinata di grandine e vento ha devastato diverse coltivazioni, in particolare quelle del mais e del sorgo da foraggio. Diverse le zone piemontesi colpite tra venerdì e sabato, oltre al chierese hanno subito danni ingenti anche le campagne attorno a Ivrea e il Canavese.