Torna domenica 17 gennaio, in piazza Bodoni, l'appuntamento con la Spesa in Campagna, il mercato di vendita diretta dal produttore al consumatore degli agricoltori affiliati alla Confederazione Italiana Agricoltori di Torino. Come in piazza Palazzo di Città verranno distribuiti piccoli vademecum contenenti ricette e consigli per preparare sfiziosi piatti "detox", per ritornare in forma dopo le abbuffate del periodo natalizio. Il Degustaturin, la camminata alla scoperta delle curiosità e degli aneddoti della storia torinese in compagnia di una guida professionista, è fissato invece per il pomeriggio. 

Dalle 8 alle 19, piazza Bodoni ospiterà 25 produttori agricoli piemontesi che presenteranno un'offerta ampia e variegata di prodotti: liquori artigianali come il genepì, il rosolio e la crema di cioccolato, le marmellate di varie tipologie (mele, uva frola, fichi, castagne) dolcificate con il mosto d'uva, l'olio bio e normale, vari tipi di riso (bianco, venere e rosso), i preparati artigianali per la preparazione di dessert di riso, l'ortofrutta di stagione e gli agrumi di Sicilia, i formaggi vaccini e caprini freschi e stagionati tra cui spicca il Castelmagno DOP, il miele di montagna e di valle e i preparati a base di miele e derivati, il passito di Caluso e i vini dell'astigiano, pane e dolciumi a base di farro e frumento, il pane bio realizzato con diverse farine (integrale, semintegrale, kamut, cereali misti), insaccati di suino, pasta fresca, biscotti di riso venere, di riso bianco e riso rosso, le carni scelte di animali da cortile, i succhi di mele, l'antipasto piemontese. 

Tornerà anche, ma nel pomeriggio, il Degustaturin, camminata in compagnia di una guida turistica professionista alla scoperta di curiosità e storie su Torino. Il tour, prenderà il via alle 14.30 dal totem presente in piazza e terminerà dopo un'ora circa con la degustazione dei prodotti tipici locali offerta dai produttori aderenti al mercato. Il costo di partecipazione è di 4 euro a persona. 

Tra i produttori presenti ci sarà anche l’apicultore Giorgio Torazza che proporrà miele di diverse tipologie, melata, propoli, polline, creme di miele e nocciola e aceto di miele. Non mancheranno anche creme a base di miele, propoli e pappa reale da usare come idratanti per il viso e antirughe, per proteggere le mani o per curare psoriasi e irritazioni della pelle.

Per informazioni è possibile telefonare al numero: 331.4093445