Roberto Buratto è stato eletto nuovo presidente di Asprocarne, l'organizzazione che associa oltre 700 allevatori di bovini da carne del Piemonte. 

 

Già socio fondatore e vicepresidente negli ultimi tre mandati, Buratto succede a Mario Panero, storico presidente dell'organizzazione, scomparso lo scorso 15 settembre. Il consiglio di amministrazione, riunitosi per nominare il nuovo vertice, ha cooptato nell'occasione nuovi consiglieri e confermato i vicepresidenti già eletti in precedenza. 

Il presidente della Confederazione Italiana Agricoltori, Roberto Barbero, ha voluto congratularsi così con Buratto, allevatore di San Carlo Canavese affiliato alla Cia. <Sono contento che Roberto Buratto sia stato nominato presidente di Asprocarne - dichiara Barbero - sono certo che con la sua professionalità ed esperienza, sarà capace di proseguire l'opera del compianto Panero e rappresentare degnamente le istanze degli allevatori piemontesi. A lui vanno le mie più sentite congratulazioni e gli auguri per un buon lavoro>.