Pensioni: Cia chiede una revisione urgente del sistema

I coltivatori italiani percepiscono una pensione media di 400 euro mensili, importo molto al di sotto dei minimi pensionistici previsti in Europa. La denuncia arriva dalla Cia - Agricoltori Italiani e dal suo Patronato, l'Inac che hanno organizzato questa mattina a Torino, presso la Sala Viglione del Consiglio Regionale, il convegno dal titolo "Pensioni dignitose per gli agricoltori italiani" al quale hanno partecipato  Cesare Damiano, presidente commissione Lavoro della Camera; Lodovico Actis Perinetto, presidente Cia Piemonte; Giorgio Ferrero, assessore regionale all’Agricoltura; Giuseppe Baldino, direttore Inps Piemonte. 

Leggi tutto...

Pensioni dignitose per gli agricoltori - Venerdì 7 luglio il Convegno a Torino

Gli assegni pensionistici per chi ha lavorato in agricoltura in Italia sono i più bassi di tutta l'area europea, con una media ampiamente inferiore ai 500 euro nella maggior parte dei casi. Una situazione che spesso spinge molti lavoratori a prolungare l'attività per sopravvivere, finendo per ostacolare il turn-over nel settori. Cia - Agricoltori Italiani e il Patronato Inac,  ne parleranno venerdì 7 luglio a Torino nell'ambito di un convegno ospitato dal Consiglio Regionale del Piemonte. 

Leggi tutto...