In seguito all'approvazione in via definitiva del cosiddetto decreto Milleproroghe sono stati prorogati i termini per il conseguimento dell'abilitazione all'uso di macchine agricole. 

La Cia - Agricoltori Italiani aveva presentato una serie di emendamenti e due di questi sono stati accolti comportando due importanti novità. La prima è che l'entrata in vigore dell'obbligo di conseguimento del patentino per l'uso delle macchine agricole è stata fatta slittare al 31 dicembre 2017. Entro un anno da questa scadenza, quindi entro il 31 dicembre 2018 dovranno quindi essere effettuati i corsi di aggiornamento per il rilascio delle abilitazioni. 

La seconda proroga riguarda invece le abilitazioni per la prevenzione antincendi, che slittano al 7 ottobre 2017. 

La Cia torinese continuerà ad organizzare i corsi di aggiornamento e di rilascio di queste abilitazioni, senza però l'urgenza della precedente scadenza. Non sono state invece introdotte novità con riguardo alla revisione delle macchine agricole ma la Cia continuerà a informare i propri associati non appena ci saranno sviluppi sul decreto ministeriale che detterà le modalità operative per assolvere l'obbligo in tema di revisione delle macchine agricole.