Donne in Campo è un’associazione che fa capo alla Cia ed è presente a livello nazionale, regionale e provinciale. Attraverso gruppi attivi di imprenditrici e funzionarie, promuove l’imprenditorialità femminile.

Opera per l’integrazione di genere nel settore agricolo, fattore chiave per uno sviluppo rurale sostenibile e per adeguare in tal senso la legislazione. Attraverso gruppi attivi di imprenditrici e funzionarie promuove l’imprenditorialità femminile, sostiene reti di donne, assiste e forma modelli o alleanze di imprenditrici e organizza iniziative miranti a migliorare lo spirito imprenditoriale, la professionalità e la sicurezza delle donne nelle zone rurali, favorendone l'inserimento negli organi direttivi di imprese e associazioni.

Donne in Campo lavora sul territorio provinciale torinese per promuovere le attività di vendita diretta delle imprenditrici dell'agricoltura e approfondire i problemi dell'imprenditoria femminile; partecipare a bandi e progetti regionali, nazionali ed europei per l’elaborazione e l'approfondimento di tematiche connesse all’attività agricola femminile; sviluppare intese e collaborazioni con le associazioni femminili del mondo agricolo, imprenditoriale e dei settori economico e sociale.