Ultime Notizie

Con una nota esplicativa il Ministero per le Politiche Agricole, Ambientali e Forestali ha finalmente chiarito i dubbi riguardanti la vendita dei prodotti agricoli aziendali accontentando così le istanze della Cia e della sua associazione per l’agriturismo “Turismo Verde”

Secondo la nota del Mipaaf non ci possono quindi essere limiti all’esercizio della vendita diretta nel territorio italiano su aree private all’aperto, ovunque esse si trovino - eventualmente anche diverse da quelle situate nella sede principale dell’azienda agricola - delle quali l’agricoltore abbia comunque la disponibilità sulla base di un titolo legittimo pur osservando le principali norme igienico-sanitarie.

Il 3 aprile scorso infatti il Ministero per lo Sviluppo Economico aveva emanato una risoluzione che lasciava intendere come la vendita diretta fosse vietata in aree esterne all’azienda. Cia e Turismo Verde esprimono la propria soddisfazione per la decisione del Mipaaf di chiarire questo malinteso giuridico e per il fatto che tutte le istanze avanzate siano state accolte. <Con la risoluzione del Mise risultava così vietata anche la possibilità di un imprenditore agricolo di mettere a disposizione una piccola area della sua azienda agricola per altri imprenditori agricoli per la vendita dei loro rispettivi prodotti - spiegano Cia e Turismo Verde - abbiamo scongiurato un’interpretazione legislativa da parte del Ministero dello Sviluppo Economico che rischiava di limitare le possibilità di relazionarsi col mercato da parte delle nostre imprese agricole>. 

 

Sconto Fiat - CIA
Un frutto per la Ricerca 2017
CIA Spesa in campagna
Rivolgiti a CIA per la Busta Arancione dell'INPS 

 

Servizi Imprese

I servizi riservati agli associati Cia, le scadenze fiscali e amministrative, le novità legislative.
Vai alla sezione >

Servizi Persone

I servizi dedicati a tutti, le novità dal patronato, le novità legislative. 
Vai alla sezione >

Le aziende

Lo spazio per entrare in contatto con le aziende associate Cia, scoprire i prodotti e le offerte.
Vai al sito >